motovieicoli

MOTOCICLETTE

Motocicli

La protezione dei motoveicoli avviene attraverso il controllo di stazionamento del mezzo, sfruttando il sensore di vibrazione di cui è dotata la periferica, e attraverso programmazione di aree di spostamento e definizione di specifiche procedure. La periferica, di dimensioni assolutamente contenute, può essere posizionata ed occultata all’interno di uno dei vani del veicolo senza sensibili riduzioni negli spazi di carico. I consumi molto ridotti ed un’attenta gestione dello sleep mode rendono il dispositivo adatto ai veicoli a due ruote.